Torino, in un documentario la storia svanita dello stadio di corso Sebastopoli

Questo è il mio nuovo documentario auto-prodotto che arriva dopo due anni di ricerca storica e di produzione. Ho voluto usare il calcio come pretesto per raccontare una storia di sacrifici, di passione e di amicizia che gravita intorno a un luogo non solo scomparso, ma il cui ricordo è letteralmente svanito nel tempo: lo stadio di Corso Sebastopoli. Se pensate al vecchio Comunale, oggi intitolato Olimpico Grande Torino, vi sbagliate…Ma non di molto.

A fare da cornice alla narrazione una Torino lontana negli anni e nelle memorie, irriconoscibile nei luoghi ma ricca di curiosità e di dettagli interessanti. Non è stato facile mettere insieme le centinaia di frammenti di una storia che è stata completamente rimossa dalla memoria dai torinesi, ma ho colto l’occasione per svelare qualche chicca sulla mia città raccontandone le scoperte in questo breve DOC originale.

‘Lo stadio di corso Sebastopoli’ arriva a tre anni dal primo documentario che ho realizzato e che, casualità, parla sempre di un campo da gioco scomparso della mia città, quello di corso Marsiglia. Spero che abbiate la pazienza di godervelo e che vi piaccia.

Desidero ringraziare di cuore Giovanni Arbuffi, la cui consulenza è stata preziosissima; Gino Svanera per aver realizzato il plastico del vecchio stadio e Salvatore Peduto per aver messo a disposizione del racconto i suoi straordinari oggetti da collezione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...